TuttoilMondoèPaese#42 – Alpe di Siusi, 7 febbraio 1945

È attualmente in corso nella nostra amata Provincia l’incontro tra i leader dei tre principali paesi Alleati. Il luogo scelto per la Conferenza è l’Alpe di Siusi, un po’ per la tranquillità della zona, un po’ per la ricerca di privacy e un po’ per la volontà del capo di stato americano di giocare con la neve guardando il Sassolungo e il Sassopiatto. Per molti politologi questo incontro porrà le basi per la nascita di una Provincia finalmente autonoma, troverà un giusto modo di tutelare le minoranze linguistiche e, meno importante, porrà le basi per la fine del conflitto mondiale.

Il primo a giungere in Alto Adige, la mattina del 4 febbraio scorso, su di un carro trainato da 1200 dissidenti russi ex ufficiali dell’Armata Rossa, è stato il leader dell’Unione Sovietica Iosif Stalin. Grande amante del vino, grande amante delle montagne, grande amante dei gerani, grande amante degli amanti, insomma, grande amante dell’Alto Adige.

(Continua su Franzmagazine)

About these ads

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s